Spiagge di Ostuni

Chi si reca ad Ostuni solitamente vuole visitare la splendida cittadina arroccata sulle rocce ed imbiancata di calce, una dei più spettacolari centri storici medievali della Puglia. Ma anche il lungomare non scherza in quanto a bellezza, e, dopo aver dovutamente ammirato la cittadina una sosta sulle spiagge è ciò che completa un soggiorno delizioso.

Spiaggia del Pilone, una distesa di sabbia che corre costellata da alte dune e macchia mediterranea, benevolmente sorvegliata dalla torre aragonese di San Leonardo, Rosa Marina, dove alla lunga distesa di sabbia si sostituiscono piccole calette semi nascoste tra le rocce, Monticelli, anch’essa circondata da alte dune, un luogo ideale per chi vuole relax e tranquillità.

E poi ancora Costa Merlata, che dal nome chiarisce subito che si tratta di un litorale fortemente frastagliato, con incredibili insenature profumate dagli arbusti di ginepro che sovrastano le calette sabbiose. Per finire, S. Lucia, altrettanto affascinante di Costa Merlata con la prerogativa di essere ancora più selvaggia ed esclusiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *